Laboratori

14 Laboratori durante il pomeriggio del 20 febbraio e tutta la giornata del 22 febbraio: 14 occasioni concrete per capire come lavorano gli antropologi e discutere insieme gli esiti di progetti che riguardano il mondo della scuola, del design, del cibo, della radio...

Insegnare (con) l’antropologia

Pratiche, rappresentazioni, etiche della didattica nelle scuole

Il workshop si propone come un momento di confronto tra docenti sull’insegnamento dell’antropologia e sul contributo che il sapere antropologico può dare alla didattica in generale. A partire da casi concreti, i docenti saranno invitati a dialogare con gli antropologi sulle pratiche didattiche, sulle sinergie possibili con altre discipline, sulle finalità educative e sui risultati attesi. Il workshop è aperto ai docenti delle scuole di ogni ordine e grado.

DOVE: Liceo Erasmo da Rotterdam, viale Italia 409, Sesto San Giovanni

QUANDO: 20 febbraio, ore 14:30 - 16:30

A cura di: Angela Biscaldi (antropologa, Dipartimento di Scienze Sociali e Politiche, Università di Milano); Marco Traversari (docente di Filosofia e Scienze Umane al Liceo V. Gambara di Brescia e docente a contratto all’Università di Milano-Bicocca).

Modalità di partecipazione: Partecipazione libera.

Per info: angela.biscaldi[at]unimi.it; marco.traversari[at]unimib.it

Il gioco della rigenerazione urbana

Una sessione di community testing del 'gioco della rigenerazione urbana', ideato per il quartiere Giambellino ma replicabile ovunque. Tavoli paralleli per giocare, anche insieme agli abitanti del quartiere, e suggerire agli ideatori se e come questo gioco riesca nel suo intento: riscoprirci parte attiva e reattiva nei processi che trasformano la città.

DOVE: Mercato Lorenteggio, via Lorenteggio 177, Milano

QUANDO: 20 febbraio, ore 15.30-19.30

A cura di: Dynamoscopio, Spluf – Spazio Ludico Formativo di Cooperativa Tuttinsieme

Modalità di partecipazione: Iscrizione obbligatoria: erika[at]dynamoscopio.it; marta[at]dynamoscopio.it; ambra[at]dynamoscopio.it

Per info: erika[at]dynamoscopio.it; marta[at]dynamoscopio.it; ambra[at]dynamoscopio.it

Antropologia e musicoterapia

Trasformando le note nella sofferenza - 2002-2020. Un dialogo al pianoforte, tra antropologo e informatore

Un incontro-seminario, un laboratorio interattivo, suonato dal vivo e parlato, che racconta quasi vent’anni di sguardo antropologico applicato ad esperienze di musicoterapia, attraverso il dialogo tra un antropologo, un informatore e il ‘pubblico’. Come definire la musicoterapia? Quali prospettive dischiude in quanto fenomeno culturale? In che modo l’approccio etnografico, lo sguardo (o l’orecchio) dell’antropologia possono arricchire l’‘identità’ della musicoterapia, chiarire il suo senso storico, rilevare la sua posizione nel novero delle discipline di cura?

DOVE: Università degli Studi di MIlano-Bicocca, Auditorium G. Martinotti, Edificio U-12, via Vizzola 5, Milano

QUANDO: 20 febbraio, ore 15-17

A cura di: Leonardo Menegola (antropologo, Università di Milano-Bicocca), in collaborazione con Lorenzo Orlandi (presidente Arte in Ascolto, associazione onlus Mezzago), Associazione Don Giulio Farina Monza

Modalità di partecipazione: Iscrizione obbligatoria: leonardo.menegola[at]unimib.it

Per info: leonardo.menegola[at]unimib.it

Hackability - do it better

Laboratorio antropologico sul co-design per la disabilità

Hackability è un’associazione che fa incontrare le competenze di designer, maker e artigiani, con i bisogni delle persone con disabilità. In diverse città, tra cui Milano, ha lanciato laboratori per sviluppare, tramite la co-progettazione e la fabbricazione digitale, soluzioni nuove e oggetti d’uso comune personalizzati, open source e a basso costo. In occasione dell'anthroday, propone un laboratorio aperto ad antropologi, esperti nel campo della salute, designer, persone che lavorano nel mondo della disabilità e ingegneri, nel quale esplorare le tappe della co-progettazione sul tema disabilità e aging.

DOVE: Fondazione Giacomo Brodolini presso Milano Luiss Hub for Makers and Students, via Massimo D'Azeglio 3, Milano

QUANDO: 20 febbraio, ore 16-18

A cura di: Hackability

Modalità di partecipazione: Iscrizione obbligatoria entro il 15 febbraio: marialuisa.matera[at]hackability.it. Massimo 15 persone.

Per info: marialuisa.matera[at]hackability.it

Lo semino, lo scelgo, lo mangio!

Laboratorio sui valori e sulle scelte che orientano i nostri acquisti di cibo

Laboratorio sul tema del valore del cibo prodotto, acquistato e consumato attraverso una prospettiva antropologica. Cosa ci guida quando scegliamo un prodotto alimentare? Il cibo che scegliamo acquista valore nel suo percorso di filiera? Cosa riconosciamo di quel cammino mentre lo consumiamo? Il metodo laboratoriale impiegato intervallerà dinamiche e giochi utili ad attivare i partecipanti, incorporando i temi trattati con l’ascolto di casi etnografici.

DOVE: Cooperativa Biofficina, via Signorelli 13, Milano

QUANDO: 20 febbraio, ore 17-20

A cura di: Cooperativa Mag2 Finance, Master Cibo e Società dell'Università Milano-Bicocca, Cooperativa Biofficina, Cooperativa Quetzal; Rete Semi Rurali

Modalità di partecipazione: Iscrizione obbligatoria entro il 14 febbraio: b.aiolfi[at]campus.unimib.it. Massimo 20 partecipanti. A seguire sarà possibile cenare insieme presso Biofficina: prenotazione obbligatoria.

Per info: b.aiolfi[at]campus.unimib.it

Errori di cultura

Calcolare, prevedere, ed evitare il costo di competenze culturali insufficienti nella formulazione di strategie d’immagine e d’affari

Alcune delle più importanti aziende mondiali hanno commesso strabilianti errori di comunicazione e business a causa di insufficienti competenze culturali. Nel corso di questo evento un antropologo e un’esperta di competenze culturali cercheranno di elaborare alcune possibili ragioni. Nella seconda parte dell’incontro, il pubblico potrà partecipare attivamente alla discussione e applicare il modello di Hofstede per confrontare i valori di diverse culture ed elaborare più efficaci strategie d’immagine e d’affari.

DOVE: Changee, via Bodio 6, Milano

QUANDO: 20 febbraio, ore 17-19

A cura di: Rodolfo Maggio (Antropologo, Waseda University di Tokyo), Anna Paola Simonetti (Consulente esperta di relazioni interculturali, Hofstede Insights - Italia e Si.Ma Consulting)

Modalità di partecipazione: Iscrizione obbligatoria: rodolfo.maggio[at]gmail.com

Per info: rodolfo.maggio[at]gmail.com

Migrazioni e invecchiamento in Lombardia

Traiettorie di vita e politiche di inclusione/esclusione

Questo evento si propone come un momento di confronto su questioni legate all’invecchiamento in contesti diasporici. I partecipanti saranno coinvolti in un workshop che raccoglierà testimonianze di persone, provenienti da diversi contesti africani, che hanno passato buona parte della loro traiettoria biografica in Lombardia e che ora si confrontano sulle sfide e opportunità del divenire anziani. Seguirà un concerto e un buffet offerto dagli organizzatori.

DOVE: Cascina Casottello, via Fabio Massimo 19, Milano

QUANDO: 22 febbraio, ore 10-14

A cura di: Progetto TAAD (The Aging African Diasporas: Perspectives from Lombardia, P.I. Alice Bellagamba, Università di Milano-Bicocca), Fate Artigiane Cooperativa Sociale, Associazione Sunugal (Pres. Modou Gueye)

Modalità di partecipazione: Iscrizione obbligatoria: marco.gardini[at]unimib.it

Per info: marco.gardini[at]unimib.it

Natura contro Natura

la diversità di genere attraverso la natura

Laboratorio didattico per riflettere sulle differenze di genere attraverso il concetto di Natura, che spesso viene invece evocato in modo superficiale. Un’occasione per confrontarsi tra esperti, insegnanti e antropologi, coinvolgendo anche gli studenti delle superiori in modo da creare un dialogo proficuo e portare questa tematica all’interno del dibattito scolastico.

DOVE: “Porta della Solidarietà”, via Pallanza 26, Milano

QUANDO: 22 febbraio, ore 14-16

A cura di: Associazione RibaltaMente (Francesco Ferreri e Samanta Gambini)

Modalità di partecipazione: Attività rivolta alle scuole superiori. La capienza massima dello spazio a disposizione è di 60 persone.

Per info: contatti[at]ribaltamente.com

Lo sguardo delle scienze sociali nei processi di gentrificazione e di rigenerazione urbana

Antropolis propone un workshop di antropologia urbana: durante la prima ora si terrà un focus group sul tema della gentrificazione; nelle due ore seguenti verrà effettuata con i partecipanti un’esplorazione urbana del quartiere di NoLo. I partecipanti saranno invitati a raccogliere materiale documentale. Infine, si tornerà per condividere il materiale raccolto in un momento di restituzione pubblica.

DOVE: Core-Lab, via Prinetti 40, Milano, poi il quartiere di NoLo in generale, poi di nuovo il Core-Lab

QUANDO: 22 febbraio, ore 14-18 (workshop); ore 18-20 (incontro aperto al pubblico)

A cura di: Commissione Urban Studies di Antropolis (Francesco Bravin, Sebastian Brocco, Leonardo Castiglione, Silvia Simoni, Armando Toscano) in collaborazione con il Core-Lab (Armando Toscano e Sebastian Brocco).

Modalità di partecipazione: Iscrizione obbligatoria: associazione.antropolis[at]gmail.com

Per info: associazione.antropolis[at]gmail.com

Le comunità al centro, fuori dal centro

Ricerche eazioni per promuovere l’interazione interculturale

L’incontro mostrerà il contributo dei saperi antropologici nelle attività di ricerca e di ricerca-azione. Racconteremo di come si sviluppano alcune ricerche di ActionAid nel campo delle pratiche di accoglienza. Con Rete Metodi presenteremo una ricerca-azione in partenza sulle buone pratiche di sviluppo di comunità interculturali a Milano. Sarà un momento laboratoriale in cui si inviteranno i partecipanti a mettersi in gioco per costruire domande e strategie di ricerca, con la possibilità, per chi volesse, di contribuire concretamente al progetto, che costituirà anche la base per un corso di formazione per operatori e volontari dell’accoglienza e dello sviluppo di comunità interculturali da tenersi a fine 2020.

DOVE: Actionaid Italia, via Alserio 22, Milano

QUANDO: 22 febbraio, ore 14.30-17

A cura di: Antonio Liguori e Fabrizio Coresi (antropologi, Action Aid Italia), Davide Boniforti (psicologo di comunità, Rete Metodi e Università Cattolica)

Modalità di partecipazione: Iscrizioni chiuse. Evento annullato.

Per info: Antonio.Liguori[at]actionaid.org

Fare famiglia oggi

Sguardi a confronto tra antropologia, studi di genere e attivismo #kids: laboratorio radio per bambini.

Cos’ è una famiglia? Chi ne fa parte e chi invece è fuori dalla famiglia? Dentro uno studio radiofonico i bambini e le bambine che parteciperanno al laboratorio daranno vita a un programma radiofonico dedicato al tema della parentela. I partecipanti racconteranno le loro famiglie guardandole per la prima volta attraverso le categorie dell’antropologia.

DOVE: Share Radio, via Borsieri 12, Milano

QUANDO: 22 febbraio, ore 15

A cura di: Sara Zambotti (antropologa e conduttrice radio), Nicola Mogno (Media Educator, Share Radio), Anais Poirot-Gorse (audiodocumentarista), Giovanna Santanera (antropologa, Università di Milano-Bicocca)

Modalità di partecipazione: Informazioni e iscrizione obbligatoria: sarazambotti[at]gmail.com Limite di età dei partecipanti: 7-12 anni.

Per info: sarazambotti[at]gmail.com

Hot in my backyard

Laboratorio sulle percezioni e rappresentazioni del clima che cambia

I cambiamenti climatici, presentati e vissuti come questione planetaria, angosciosa e invisibile, impediscono la generazione di strumenti che lo rendano pensabile e socializzabile a livello locale. Il laboratorio Himby vi coinvolgerà in modo partecipativo nelle dimensioni culturali della crisi climatica proponendo una prima cassetta degli attrezzi sulle percezioni, rappresentazioni e pratiche nel tempo che cambia.

DOVE: Pianoterra-Off Topics, via Federico Confalonieri 3, Milano

QUANDO: 22 febbraio, ore 15-18

A cura di: Himby - HotInMyBackYard, Associazione di ricerca-azione antropologica sui cambiamenti climatici

Modalità di partecipazione: Iscrizione obbligatoria entro il 20 febbraio: hotinmybackyard[at]gmail.com. Massimo 20 partecipanti.

Per info: hotinmybackyard[at]gmail.com

Rito del tè e medicina tradizionale

Uno sguardo antropologico sulla Cina

L’obiettivo della proposta è quello di far emergere in modo critico, servendoci degli strumenti a disposizione dell’antropologia, il legame che sussiste tra due dei lati più conosciuti e apprezzati della cultura cinese: la medicina cinese e il rito del tè. L’attività proposta consisterà in due momenti. Nella prima parte verranno introdotti i principi filosofici e teorici che stanno alla base della medicina cinese. Nella seconda fase verranno messe in evidenza le relazioni che vi sono tra la medicina cinese ed il rito de tè. Questo momento di scambio si concluderà con una degustazione guidata.

DOVE: Negozio di tè Xingcha, via San Marco 14, Milano

QUANDO: 22 febbraio, ore 14.30

A cura di: Cristina Pozzi (dottoranda in Antropologia culturale e sociale, Università di Milano-Bicocca) e Wu Di (Tea Sommelier)

Modalità di partecipazione: Iscrizione obbligatoria: c.pozzi21[at]campus.unimib.it

Per info: c.pozzi21[at]campus.unimib.it

"Sebben che siamo donne"

Laboratorio esperienziale di canto popolare

In questo laboratorio a cura dell'associazione Voci di Mezzo ci dedicheremo al "cantar popolare". Imparando un canto delle mondine che risale ai primi anni del Novecento, esploreremo i modi vocali e musicali di un repertorio canoro nato come rivendicazione sociale e di genere. Il divertimento e l'intensità del canto e l’esplorazione del senso delle parole di chi ci ha preceduto, sono al cuore del laboratorio. Aperto a persone di ogni genere!

DOVE: PRESSO, via Paolo Sarpi 60, Milano

QUANDO: 22 febbraio, ore 16.30-18.30

A cura di: Associazione culturale Voci di Mezzo, Silvia Vignato (antropologa, Università di Milano-Bicocca)

Modalità di partecipazione: Iscrizioni chiuse. Evento annullato.

Per info: silvia.vignato[at]unimib.it